Primavera, poifinta.

18 Mag

Bruxelles è un luogo magico che ti fa sentire più vicino a Dio. Parliamo ovviamente di magia nera. E non è riferito al quartiere congolese.

Ieri faceva caldissimo e proprio nel suddetto quartiere, sudando come un rinoceronte in sauna e rischiando continui incidenti in bicicletta per non perdere neanche una scollatura d’ebano o afrominigonna ondeggiante ma cercando anche di evitare frontali con auto e investimenti personali, nel senso di mettere sotto persone, che voi con la mente economica chissà che avete pensato, mammamia come siete attaccati al danaro, insomma ero lì in bici con la testa tipo spettatore di partita di tennis a tripla velocità e ringraziavo Vostro Signore per averci donato il sole, il cielo azzurro, i fiori ma soprattutto quelle creature che quando sbocciano loro in primavera anche i fiori si girano a guardarle e poi esternano pollini di felicità e pensavo che di questa città è facile parlar male ma è un posto incredibile dove nel giro di un giro in bici in una giornata assolata a metà maggio puoi riempirti gli occhi e il cuore con tutte le etnie possibili, incroci inclusi e innamorarti per qualche secondo di capelli biondi, occhi nerissimi, pelli salmonate, sguardi a mandorla, sorrisi lentigginosi, treccine elaborate, acchitti nostrani, e tutti gli eufemismi che si potrebbero riassumere in multietnofregne ma risulterebbe meno aulico e qualcuno potrebbe non cogliere la poesia che si cela dietro tette e culi primaverili ma per farla breve ieri ero felice.

Oggi ci sono dieci gradi in meno e piove, in giro ci sono solo uomini vestiti male con le facce incazzate e chiaramente si tratta di una maledizione, cioè magia nera, da cui il luogo magico dell’inizio del post e come dicevo sto facendo di tutto per avvicinarmi a dio, perché se riesco ad acchiapparlo…

Buona giornata a chi ha la primavera dentro ma soffre d’allergia e starnutisce l’anima. E a chi abita nel sud del mondo dove non c’è lavoro, non ci sono servizi, ma ci sono le cosce di fuori.

Annunci

Apri il tuo cuore:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: