Alle donne, again.

8 Mar

E’ come per “Una poltrona per due” a Natale: sono stati fatti tantissimi altri film, ma nessuno come quello lì. E ogni anno alla fine lo ripropongono.

Negli anni sono cambiato, interiormente ed esteriormente, le esperienze si sono moltiplicate, ho conosciuto un sacco di altre donne, ognuna con la sua peculiarità: alcune le ho perse per strada, altre sono parte integrante della mia vita, una è diventata la mamma di mio figlio.

Ho provato spesso a scrivere qualcosa di nuovo “alle donne” ma ogni volta continuano ad uscirmi le stesse parole. Da più di dieci anni.

E ogni anno ho voglia di riproporlo, perché spero che faccia l’effetto di Una poltrona per due: ALLE DONNE.

Annunci

Apri il tuo cuore:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: