Introspezione

25 Gen

Arriva un momento in cui un uomo deve guardarsi dentro.

Secondo l’antica pratica orientale del “buco della serratura” il modo migliore per farlo è appoggiare l’occhio sull’ano, ma per riuscirci bisogna prima purificarsi la carne e lo spirito o per lo meno farsi un bidè.

Guardarsi dentro significa cercare sé stessi, cercare sé stessi significa tornare alle origini, tornare alle origini significa prendere un badile virtuale e iniziare a scavare e scavare e scavare a fondo.

È con tanto orgoglio e altrettanta vergogna che CesKoZ presenta un video intimista come un perizoma commestibile, un viaggio alla ricerca di se stesso che metterà il protagonista di fronte alle proprie cellule cerebrali, senza paura di scavare più a fondo. O forse di cadere più in basso.

Se ti piace sciaralo con le persone che ami, sennò con quelle che odi.

Annunci

Apri il tuo cuore:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: