Renzerendum

16 Nov

Dice che è una riforma fatta male ma almeno qualcuno l’ha fatta.
Dice che così si concentra troppo potere in poche mani.
Dice che così è tutto più rapido e le leggi non rimbalzano più.
Dice che in realtà dipende dalle leggi e alcune, quelle importanti, potrebbero rimbalzare all’infinito.
Dice che finalmente finisce il bicameralismo perfetto e il Senato sarà espressione delle realtà locali.
Dice si ma ancora non ci avete detto come saranno scelti sti senatori che poi dovranno fare pure due lavori.

Ma a parte tutti i SI e i NO, una cosa proprio non mi va giù: se questa riforma è così importante per il paese, che porterà cambiamenti strutturali e dovrebbe finalmente dare “governabilità” all’Italia, perché diavolo l’esito del referendum deve essere legato alla tenuta del governo?

Cioè per una riforma così profonda dovremmo stare seduti tutti insieme a trovare soluzioni ascoltando le problematiche e tentando di risolverle. 
Perché è diventato un “Renzi SI, Renzi NO”?

Renzi di base ci sta sul cazzo a tutti, quindi se il voto viene posto così uno dice ok voto NO e me lo levo dalle palle. Il problema viene dopo. Se il referendum non passa e lui va via: CHI MINCHIA CI RITROVEREMMO COME PREMIER?

Elezioni anticipate? In questo vuoto spaventoso con una legge elettorale che fa acqua da tutti i pizzi?

Renzi ha messo su un bel ricatto: o votate SI e io resto in carica continuando a fare i danni che sto facendo (salvo le unioni civili, comunque fatte all’italiana) ma comunque peggio di così non posso fare oppure votate NO e io me ne lavo le mani come Ponzio Pilato e invece di rimboccarmi le maniche e metterci subito a correggere il tiro tutti insieme vi saluto e vi lascio a Salvini o Di Maio o Berlusconi o al Gabibbo (che a onor del vero non vedo propensi a sedersi tutti insieme a riscrivere la riforma).

Non mi pare un bel gesto, ma mi pare un bel casino, davvero.

Sono 7 anni che sono emigrato in un paese in cui piove sempre e accanto al filetto ti mettono le tagliatelle scotte, ma sempre più spesso mi ricordo il motivo.

Tanti dicono che il problema non è costituzionale ma della classe politica. Cioè non è la macchina a non funzionare ma meccanici e piloti che lasciano a desiderare.

Mi aiutate a capire per favore?

Annunci

3 Risposte to “Renzerendum”

  1. Stefano 17/11/2016 a 10:38 #

    Da quello che scrivi, credo che tu abbia le idee molto più chiare di coloro che invece stanno qui in Patria. Siamo in balia di una massa di disperati, questa è la verità…

    • CesKoZ 17/11/2016 a 14:03 #

      Cambio idea ogni giorno. L’unica ultima e definitiva spinta a votare NO sarebbe ricevere sta famigerata lettera di Renzi.

      • Stefano 17/11/2016 a 14:24 #

        o addirittura la sua visita in persona!

Apri il tuo cuore:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: