Roma, giorno 7

9 Giu

Come un mio illustre predecessore, il settimo giorno mi riposai. E naturalmente piovve, mannaggia a quell’illustre predecessore.
Lavorare a Roma significa entrare in palazzi storici, trovarsi su terrazze mozzafiato, incontrare facce che non vedevi da anni, perdere 20 minuti per trovare parcheggio anche se stai in motorino, rischiare la vita nel folle traffico capitolino, essere trattato come un pacco postale, non venire valorizzato e/o gratificato, avere la sensazione che il datore di lavoro ti stia facendo un favore a farti lavorare.
Mi rendo conto che il traffico è alquanto stressante, ma ribadisco che è molto più divertente di quello belga: qui anche se c’è odio c’è il gusto della sfida, di vedere chi si infila prima davanti all’autobus o a quanto vicino riesci ad arrivare alla macchina davanti. A Bruxelles stai incolonnato e basta. E stanno incolonnati anche i motorini, che tante volte vorrei scendere e chiedere perché cazzo allora non si fanno la macchina visto che piove e fa sempre freddo.
Un’altra cosa di cui mi sto rendendo conto è che c’è simpatia, ma non c’è empatia: non gliene frega un cazzo a nessuno del prossimo o dell’ambiente, ma col sorriso. Il problema è la sporcizia lasciata dagli immigrati che dormono per strada nelle tende dopo che hanno chiuso il centro di accoglienza, non il fatto che dei nostri simili siano costretti a vivere per strada nelle tende.
“Questi” “i froci” “i zingheri”, tutti buttati in un calderone qualunquista e criptorazzista che ormai avevo dimenticato potesse esistere nel 2016.
E invece ce n’è a pacchi, nella città più bella e antica del mondo. Sempre più bella, sempre più antica.

Annunci

Apri il tuo cuore:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: