Music Box

20 Lug

Bello de papà io lo so che quando sarai grande avremo delle discrepanze in molti settori e la musica sarà uno di questi.

Da piccolo ascoltavo Gimme Five di Jovanotti e pensavo fosse quanto di più alto si potesse raggiungere musicalmente e non davo retta a mio padre che cercava di ridimensionarmi mettendo su i dischi dei Pink Floyd, Bob Marley, Miles Davis o mia madre con Gershwin, Ella Fitzgerald e Mozart. Ma a forza di sentire la buona musica qualcosa deve essermi arrivato al cervello perché oggi sentendo le hit delle radio mi viene il voltastomaco e devo rifugiarmi negli scaffali coi Radiohead, Aphex Twin, Amy Winehouse e compagnia bella.

Non dico che non ascolto il pop o le canzonette commerciali, sono fatte apposta per piacere e fanno il loro mestiere di sottofondo facile mentre si fa altro. E poi ognuno ha i suoi gusti e non discuto neanche questo.

Non so quello che si ballerà quando sarai più grande, non so neanche se ti piacerà andare a ballare o se ancora si andrà a ballare.

Voglio solo che tu sappia che se mai ti troverai in quel magico mondo che si trova sottocassa, fatto di vibrazioni allo stomaco, contatti empatici e odore di umanità gioiosa, una delle cose migliori che potrebbe uscire da lì è questa qui sotto.

E soprattutto ricorda sempre che la dubstep è pura merda (e che Gimme Five era un gran pezzone).

Annunci

Apri il tuo cuore:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: