Mater Asso

22 Set

Scegliere il materasso è una delle prove più difficili nell’esistenza di un essere umano.

Dev’essere comodo, non troppo morbido né troppo duro, non deve farti sudare, deve traspirare, non si deve deformare. Ci sono decine di combinazioni e possibilità e la cosa buona è che si possono provare.

Il negozio di materassi è un posto assurdo dove la gente non fa altro che sdraiarsi sui vari letti, cambiare posizione e fare tutte le prove possibili.

C’è quello che dorme nudo, quello che fa saltare il figlioletto per testare la resistenza, quello che si porta il vassoio con la colazione, quello che arriva con una valigia di banconote per vedere se riesce a nasconderle sotto al materasso, la coppia che interpreta le varie posizioni del kamasutra…

Lattice, lattice naturale, molle, memory, gommapiuma, schiuma, cotone, poliestere, poliuretano, minoreitano espanso, panna montata, sabbia, pelle umana… I materiali sono infiniti.

Alla fine tanto vince sempre il venditore.

Finito il trasloco uno pensa che il grosso sia finito, e si ritrova a dormire e mangiare sugli scatoloni.

Se potessi tornare indietro (di 11 anni), non credo che lascerei casa di mamma e papà.

Annunci

Apri il tuo cuore:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: