Grilli per la testa

28 Mag

Dopo notte elettorale e cena post elettorale sono arrivato al decimo giorno consecutivo con orari massacranti di lavoro e comincio ad avere le allucinazioni.

Oggi credevo fosse una giornata tranquilla invece ieri hanno annunciato una divertente conferenza LePen-Salvini. E vabbè, fa sempre piacere ascoltare idee innovative e pacate; tanto sarà nel pomeriggio.

La mattinata è soft e mentre faccio colazione rilassato con la mia vestaglia di seta e le pantofole di pelo, sorseggiando infusioni indiane e frutta fresca, ricevo la prima telefonata della giornata.

GRILLO È APPENA ATTERRATO A BRUXELLES!

Sputo i biscotti, rovescio il cappuccino e mi sbrodolo il pigiamone di flanella.
Da li in poi è un vortice di chiamate, ricerche, organizzazioni, madonne, ricatti, suppliche, gastriti, corse, salti, giravolte e infarti.

Ora sono in Parlamento con le forze al minimo, aspettando un pazzo che non si sa dove va e cosa fa e mi chiedo sempre più spesso se ho sbagliato qualcosa nella vita.

Poi guardo la pioggia fuori e ne ho la certezza.

Buona giornata a chi fa un lavoro monotono e alienante con orari precisi e ferie programmabili.

Annunci

Apri il tuo cuore:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: