CARICATI

12 Dic

Gli studenti sono sempre quelli più avanti di tutti, il fermento creativo della nostra società, la forza della vita non ancora ingabbiata nella folle realtà neoliberista, sono il nostro futuro e il mezzo per arrivarci, più forti e più belli.

E grazie a dio sono stati caricati dalle guardie.

E’ stato l’unico episodio chiaro e prevedibile in un periodo in cui neofascisti e ultrà aizzano la rivoluzione con la violenza, Grillo – la bandiera del cambiamento – che fa le liste di epurazione per giornalisti e deputati come nel ventennio, il governo che viene difeso come fosse un tesoro ma a ben vedere ci sono un democristiano e l’ex delfino di Silvio che pur di restare attaccato alla poltrona ha tradito il padre, il Papa che è il più fico di tutti e tra un po’ finisce pure su Rolling Stones, Berlusconi che minaccia la rivoluzione.

Berlusconi minaccia la rivoluzione.
Ma la rivoluzione non era un’altra cosa?

Allora ben vengano le cariche delle guardie sugli studenti.
E’ proprio lì che deve accendersi il focolaio.
Quello puro, pulito, genuino.
Quello che può diffondersi con la forza del pensiero.

E poi diamo fuoco a tutto il resto.

Buon uichénd a chi è talmente stanco che andrebbe appresso a chiunque a menar le mani, ma deve capire che bisogna restare informati e attenti.

E basta con questi violenti del cazzo, gli spaccherei la testa a calci con le scarpe chiodate!

Annunci

Apri il tuo cuore:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: