PARIS

12 Nov

Paris, c’est toujours Paris.

Biglietto del treno veloce pagato onlain 30 euri, perché ogni tanto le cose girano bene.

Poi il controllore mi fa notare che nella prenotazione ho selezionato la voce “Premium Pass”, un abbonamento da 1200 euri e che quindi o glieli do sull’unghia o devo pagare il prezzo pieno + la multa.
Ma finalmente sono a Parigi a seguire il premier democraticamente eletto dal sempre sorridente popolo italiano.

“Ma quindi lavori per la televisione!? Fico! Viaggerai una cifra, vedrai un sacco di cose.”

In effetti sono stato praticamente in tutta Europa.
Ho visto solo aeroporti, taxi, hotel e sale stampa, ma su Foursquare c’ho un sacco de punti.

Comunque Letta ci ha detto che la lotta alla disoccupazione giovanile è diventata il punto centrale dell’agenda europea: dopo gli incontri di Berlino e oggi di Parigi finalmente hanno deciso che la prossima volta si vedranno a Roma.

Forse c’hanno Foursquare pure loro.

Buona giornata a chi ha fiducia nella classe dirigente.
Is the new “beato te che nun c’hai mai capito ‘n cazzo”.

Annunci

Apri il tuo cuore:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: